MENU
+39 328 249 44 32

E-commerce: vendere on-line rispettando le regole

Avere un sito e-commerce significa possedere un negozio sempre aperto e raggiungibile da ogni parte del mondo. Ciò denota l’importanza dell’ e-commerce, un vero e proprio modo di fare business: se si vuole entrare nel mondo della vendita on-line e ampliare i propri mercati e le proprie vendite, è fondamentale conoscere e applicare le leggi dell’ e-commerce. Ecco tutte le informazioni per gestire al meglio un’attività commerciale on-line. Normativa e obblighi per l’ e-commerce Prima vendere on-line bisogna essere in grado di preventivare quanto sia redditizia l’attività sul web e quanti ricavi frutterà. Se il tuo negozio online supera un fatturato di 5000 euro, diventa una vera e propria attività commerciale, quindi dovrai aprire un’apposita partita IVA e iscriverti all’INPS. La normativa sulle vendite on-line prevede l’iscrizione alla Camera di Commercio. Per fare ciò devi rivolgerti al Registro delle Imprese e iniziare una pratica informatica, chiamata Comunicazione Unica d’Impresa o ComUnica, costituita da una parte che riassume i dati del richiedente e l’oggetto della comunicazione e un’altra che contiene modello per il Registro delle Imprese modello per l’Agenzia delle Entrate modello per l’INPS modello per l’INAIL eventuale SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) per il SUAP (Sportello Unico delle Attività […]
Read More ›

A cosa serve un sito posizionato su Google?

Avere un sito posizionato su Google vuol dire essere trovato da potenziali clienti nel momento in cui hanno bisogno di servizi o prodotti che offri. Quindi l’obiettivo del sito posizionato su Google è fare in modo che nuovi potenziali clienti ti trovino quando cercano la tua offerta. Si evince che il posizionamento su Google non è “fine a se stesso”, ma ha senso solo se “qualcuno CERCA”.  Se nessuno cercasse la parola “etichette“, non avrebbe senso avere un sito posizionato su Google con  per la parola “etichette” In altre parole… Il potenziale cliente cerca su Google ciò che gli serve. Il tuo sito è posizionato su Google per le parole relative a ciò che offri. Oggi si ricevono sempre piu’ spesso offerte che propongono il posizionamento del vostro sito su Google: un imprenditore deve saperle valutare attentamente. Ecco alcune indicazioni. 1. Deve essere specificato per quali parole chiave il sito sarebbe “ben posizionato“. Il posizionamento su Google ha senso solo quando le parole chiave per cui il nostro sito si posiziona sono LE STESSE che il potenziale cliente cerca quando ha bisogno dei nostri prodotti. Quindi prima di studiare il posizionamento di un sito su Google è necessario fare un’analisi […]
Read More ›

Gli errori più frequenti nei siti e-commerce

che ogni venditore online dovrebbe aver ben presente… SITI E-COMMERCE: INFORMAZIONI LEGALI Le informazioni legali servono a riconoscere esattamente chi si trova dietro il sito e-commerce e sono il biglietto da visita del venditore on-line. Una presentazione chiara del venditore nel sito e-commerce è fondamentale, commercialmente parlando. Quando il consumatore ha un´idea precisa sull´identità della sua controparte contrattuale accresce immediatamente la sua fiducia, sia nella sicurezza del sito che nella professionalità che si può aspettare nella vendita E nel settore e-commerce, la fiducia fa concludere un ordine piuttosto che abbandonare il carrello! Le informazioni necessarie all´identificazione del venditore sono: il nome e la denominazione sociale dell´impresa, la sua sede legale, recapiti telefonici e un’ e-mail per assicurare un contatto diretto e immediato con il venditore, la sua partita IVA e il numero di iscrizione al registro delle imprese. In taluni casi dovranno esser pubblicate anche informazioni sulla composizione sociale e sul capitale versato. INFORMATIVA SULLA PRIVACY I dati personali possono esser raccolti ed elaborati solo nel caso in cui ciò sia previsto dalla legge o se per il loro trattamento sia stato raccolto il consenso esplicito e libero dell’utente. Normalmente il venditore fa compilare un form con dati come nome […]
Read More ›

Sito Responsive: lo studio del layout e la gestione dei contenuti

Diversamente da quanto accadeva nel passato la progettazione del layout di un sito internet oggi inizia dal Mobile per poi evolversi verso Tablet e Desktop, offrendo via via sempre più contenuti. La principale differenza per chi sviluppa siti internet sta nella scrittura dei fogli di stile. Prima di iniziare un progetto occorre quindi definire verso quali dispositivi dobbiamo rendere compatibile il nostro sito. Smartphone, tablet, netbook, notebook, PC desktop:  i dispositivi che offrono un accesso ad internet sono tantissimi. Ogni dispositivo differisce per dimensione dello schermo e per risoluzione. Inoltre va considerato che smartphone e tablet offrono due tipi di visualizzazione: Portrait (verticale) e Landscape (orizzontale ): quindi gli adattamenti al display possono essere centinaia. Dobbiamo circoscrivere il nostro codice ad alcuni dispositivi basandoci sulla risoluzione video (dimensioni di visualizzazione) che sul dispositivo in se, inserendo dei punti limite in cui si effettua il passaggio da una risoluzione ad un altra, e quindi il cambio di aspetto di una pagina. Una volta fissati i vari punti limite bisogna progettare i rispettivi layout da associare ad ogni risoluzione, per fornire all’utente la massima usabilità dei contenuti. Sito responsive: lo studio del layout e la gestione dei contenuti Quando si accede ad […]
Read More ›

Sito Web Pack: il tuo sito internet Professionale e Completo!

Sito WEB Pack Il tuo sito internet in pochi giorni con il personale con alto profilo tecnico a tua disposizione. Modello grafico personalizzato 6 pagine con testi e foto Google map. Dominio incluso 5GB di spazio disco 1 account email Sito Web Pack mette a disposizione un sito altamente professionale con varianti di colori personalizzate che ti garantisce una scelta veloce e ugualmente accattivante 359,00 oltre iva vedi il catalogo sito internet on line
Read More ›

Come promuovere un sito web e migliorare il posizionamento sui motori di ricerca

La realizzazione di un sito web,  con un buon posizionamento sui motori di ricerca, deve prevedere molte parti testuali per consentire ai motori di ricerca di leggere di che argomenti si occupa. Affinchè un sito web venga indicizzato da Google la creazione di un sito web deve considerare un periodo che va da uno a tre mesi affinché il motore di ricerca aggiorni la sua banca dati. In un contesto di alta concorrenza (elevato numero di parole chiave già utilizzate da altri), questi tempi possono allungarsi parecchio. Per un buon posizionamento sui motori di ricerca questi gli aspetti principali da considerare: Meta Tag: i Meta Tag sono un parte di testo non visibile ai visitatori del sito internet ma che forniscono importanti informazioni ai motori di ricerca. Meta Description: la Meta Description fornisce al navigatore un’idea chiara dell’argomento del sito web. E’ importante che sia coerente con il testo all’interno della homepage del sito e non superi i 160 caratteri, inclusi gli spazi. Titolo del sito internet:  il Titolo del Sito è l’intestazione del sito iternet, quella che compare sulla cornice della finestra del browser. Nel titolo occorre usare le stesse parole chiave usate nel testo e non dovrebbe superare i settanta caratteri. Contenuti:  […]
Read More ›